Categorie
Diario di bordo Trekking

Nel silenzioso paesaggio lunare dei Calanchi Lucani

Nel sud della Basilicata esiste un luogo meraviglioso, quasi fa strano pensare di essere sul pianeta Terra! Ci troviamo sui Calanchi Lucani: un paesaggio lunare e silenzioso, caratterizzato da profondi solchi creati in un terreno argilloso per effetto dell’azione erosiva dell’acqua. Nei secoli gli agenti atmosferici hanno trasformato questo luogo in un teatro di sculture […]

Categorie
Diario di bordo Trekking

Il percorso delle sette pietre: da Castelmezzano a Pietrapertosa

La Basilicata è una regione ricca di preziose bellezze nascoste! Incredibile che non siano abbastanza virali e conosciute come altre regioni. Quando ho iniziato ad esplorarla, sono rimasta piacevolmente stupita! E nei prossimi articoli vi porterò assieme a me a scoprire questa meravigliosa terra del sud Italia, tra sentieri e natura. In questo articolo andremo […]

Categorie
Diario di bordo Trekking

Escursioni in Valle d’Aosta: Colle Rothorn

Il Colle Rothorn con i suoi 2689 m è uno dei valichi che mette in comunicazione la Val d’Ayas con Gressoney. Si trova a sud del Monte Rothorn (3152 metri) e a nord del Monte Bettaforca (2971 m), successivamente un ampio canalone coperto da una pietraia. Escursione al colle Rothorn Partenza Frachey Arrivo Colle Rothorn Dislivello […]

Categorie
Cammini Diario di bordo

Cammino Materano: la via ellenica, da Brindisi a Matera a piedi

Vi ho parlato del Cammino Materano in linea generale. Successivamente, vi ho parlato della Via Peuceta, la via più conosciuta e trafficata di questo cammino. Infine, eccomi qui a parlarvi della Via Ellenica, un’altra via che fa parte della rete di questo meraviglioso cammino che attraversa la Puglia. Inoltre, è quel cammino che porto nel […]

Categorie
Diario di bordo Trekking

Val d’Ayas: escursione sul Monte Zerbion

Situato lungo lo spartiacque tra la Valtournenche e la Val d’Ayas, il Monte Zerbion (2722m) è uno dei monti più noti e frequentati della Val d’Ayas. Uno dei motivi per il quale è molto noto, è lo splendido panorama che ci si presenta davanti una volta arrivati in cima. Abbiamo uno spettacolo a 360°, possiamo […]

Categorie
Cammini Diario di bordo

Via di Francesco: le tappe da Assisi a Roma e dove dormire

La Via di Francesco è un itinerario che a piedi, in bicicletta o a cavallo, unisce alcuni tra i luoghi simbolo della vita e predicazione del Santo. Lungo circa 500 km, si attraversano la Toscana, l’Umbria e il Lazio fino a raggiungere la città eterna. Il cuore della via non può che essere Assisi, patria di San […]

Categorie
Diario di bordo Trekking

Il Palon di Resy nella Val D’Ayas

Sei arrivato nella Val D’Ayas e stai cercando quale escursione fare. Un’escursione che non dovresti assolutamente perderti è quella che porta al Palon di Resy! Lo spettacolo che avrai, una volta arrivato in cima, sarà impagabile! Vedere per credere! Ti aspetto su 😉 Come arrivare al Palon di Resy Partenza Saint Jacques Fermate intermedie Resy, […]

Categorie
Diario di bordo Trekking

Escursione ad anello in Val d’Ayas: da Saint Jacques al Rifugio Ferraro e Pian di Verra

Se sei in Val d’Ayas e stai cercando un escursione ad anello non troppo difficile, ho qui l’escursione giusta per te! Partenza Saint Jacques Fermate intermedie Resy, Rifugio Ferraro, Pian di Verra Inferiore Arrivo Saint Jacques Dislivello +432m -385m Distanza 5,22 km Tempo 2 h Difficoltà E Si parte dalla chiesetta di Saint Jacques. Sulla […]

Categorie
Diario di bordo Trekking

Vetta Monte Barro: un escursione vista lago

Quest’oggi vi propongo una bella, panoramica e divertente escursione in Lombardia: la vetta del monte Barro!Nonostante il Monte Barro sia una delle montagne lecchesi più basse, con i suoi 922 m, il sentiero numero 304 che porta alla sua vetta risulta essere bella impegnativa! Se si sale da Galbiate è una passeggiata, mentre partendo da Lecco […]

Categorie
Cammini Diario di bordo

Il Sentiero del Viandante in 3 tappe: da Colico a Lecco

Il Sentiero del Viandante è uno degli itinerari più belli della Lombardia. Si snoda tra la sponda orientale del lago di Como e le montagne, per un totale di circa 50 km.Il percorso ripercorre un’antica mulattiera del periodo romano e diversi percorsi storici; è, difatti, uno degli itinerari escursionistici più longevi d’Italia. Ha avuto, nella storia, diverse denominazioni e subìto diverse modifiche […]